Inven Global

diadmin

Burning Crusade continua il viaggio di WoW Classic con i giocatori che avanzano nelle Outland, insieme ad un nuovo level cap e una tonnellata di nuovi incantesimi, abilità e contenuti. Alcuni dei più grandi cambiamenti dell’espansione riguardano le classi, dato che entrambe le fazioni hanno ora accesso a Sciamani e Paladini, oltre a una serie di modifiche al bilanciamento.

A differenza di Classic, quasi ogni classe e spec è almeno in qualche modo praticabile in TBC e c’è molta più varietà nelle classi che possono funzionare bene nei raid. Se volete sapere come la vostra classe si comporta nei dungeon e nei raid di TBC, o state cercando di scegliere una nuova classe per l’espansione, allora siete nel posto giusto!

Abbiamo creato una tier list definitiva delle classi TBC Classic per il PvE, classificando ogni classe in base alle sue prestazioni nei raid e quindi alla sua desiderabilità. La lista va dal livello S (migliore) al livello D (peggiore).

Tier S

  • Cacciatore
  • Warlock
  • Sciamano della Restaurazione

Le classi del livello S sono il meglio del meglio – le più performanti dell’intera espansione e le classi con cui non si può sbagliare in PvE.

Cacciatori, stregoni e sciamani di recupero sono la crema del raccolto in TBC Classic. I Cacciatori della Maestria della Bestia e i Warlock della Distruzione forniscono il più alto danno complessivo nella Crociata Ardente, mentre gli Sciamani del Ripristino forniscono la migliore guarigione e un’utilità di prim’ordine.

In Classic, abbiamo visto le migliori gilde portare una tonnellata di guerrieri per massimizzare il danno, e sarà lo stesso con queste tre classi in TBC. Questo è particolarmente vero per gli sciamani restauratori, poiché la loro guarigione è incredibilmente forte e i loro totem forniscono dei buff incredibili (come Windfury che potenzia gli attacchi in mischia).

Tier A

  • Mago
  • Protezione e paladino santo
  • Guerriero della Protezione
  • Santo e Sacerdote dell’Ombra
  • Miglioramento & Sciamano Elementare

Il livello A presenta classi e specifiche che sono molto forti e ne vorresti sempre almeno una nel tuo gruppo. Queste classi non sono individualmente potenti come le classi di livello S, ma comunque ricoprono ruoli vitali, o forniscono buff o incantesimi necessari.

I maghi sono dei damage dealer molto forti e mentre sono superati dai cacciatori e dai warlock per quanto riguarda il danno puro, forniscono alcune utilità necessarie. Questo include cose come Arcane Intellect, Polymorph, e anche la nuova abilità Spellsteal che è una meccanica fondamentale nel raid Gruul’s Lair.

Protezione Guerriero e Paladino svolgono entrambi il ruolo vitale di tank, con i Guerrieri che sono esperti di bersagli singoli e i Paladini che eccellono nel tanking di grandi gruppi. Tuttavia, avrete bisogno solo di uno di loro, quindi il numero di posti che riempiono è in qualche modo limitato.

Anche i sacerdoti giocano un ruolo chiave. Forniscono utili buff, garantendo agli alleati resistenza e spirito extra, oltre a essere strumenti di utilità a tutto tondo. I sacerdoti dell’ombra sono fondamentali perché i loro incantesimi forniscono la rigenerazione del mana per il loro gruppo, mentre i sacerdoti sacri forniscono una forte guarigione e una protezione generale.

Anche gli sciamani di potenziamento e gli sciamani elementali sono molto forti per la loro buona quantità di danni e gli utili buff. Nel complesso, ogni specifica dello sciamano è incredibilmente utile grazie ai totem, di cui possono beneficiare praticamente tutti i membri del gruppo. Se scegliete uno Sciamano, i gruppi ameranno voi e i vostri totem.

I paladini sacri sono molto utili grazie alla loro utilità e alla loro forza di base. I paladini sacri forniscono una cura molto forte, ma la maggior parte del loro utilizzo deriva dai loro buff. Le benedizioni dei paladini danno un enorme aumento di statistiche ai membri del partito e le loro aure sono cruciali per alcuni combattimenti, fornendo bonus utili come armature extra o resistenze.

Tier B

  • Feral (Bear) & Restoration Druid
  • Paladino della Retribuzione
  • Guerriero d’armi
  • Druido dell’equilibrio

Nel tier B iniziamo a vedere classi con meno usi, ma comunque utili. I druidi Feral (Orso) e Resto sono sicuramente in cima al livello B. Entrambi forniscono un forte buff in Mark of the Wild ed entrambi hanno i loro usi. Gli orsi ferali sono dei tosti tank e possono essere la scelta migliore per alcuni combattimenti in cui l’armatura è fondamentale, mentre i druidi restauratori forniscono una cura molto forte per il raid con i loro incantesimi multipli di guarigione nel tempo.

Mentre i druidi dell’equilibrio giocano un ruolo molto di nicchia. Il loro danno non è grande e finiscono il mana molto velocemente, ma forniscono un enorme buff del 5% di colpo critico agli incantatori, che è il loro principale punto di forza.

I paladini della retribuzione svolgono un ruolo simile a quello dei sacerdoti dell’ombra. Il loro danno non è enorme, ma aiutano il gruppo ripristinando il mana degli altri quando attaccano. Forniscono anche benedizioni, quindi hanno un bel po’ di usi e possono inserirsi in un gruppo di raid.

Infine, abbiamo Arms Warrior. Questa è un’altra scelta di utilità, dato che, in generale, i guerrieri non fanno molti danni. Tuttavia, la specializzazione Arms ha un talento molto utile chiamato Blood Frenzy che aumenta tutti i danni subiti da un bersaglio del 4%; una spinta piuttosto considerevole da dare a un intero raid.

Tier C

  • Druido Liberale (Gatto)

Scendendo nel livello C, abbiamo solo una specifica, il Druido Gatto Selvatico. Questa spec è un damage dealer, ma non eccelle veramente nel fare danni, con quasi tutte le altre classi che sono migliori. Tuttavia, è ancora possibile trovare un posto in un gruppo.

I druidi gatto forniscono buff utili come un buff del 5% per i colpi critici alle classi da mischia, Mark of the Wild e una resurrezione da combattimento. È decisamente più di nicchia rispetto alla TBC, ma almeno è possibile essere un potente gatto che artiglia i mostri giganti.

Tier D

  • Rogue
  • Guerriero della Furia

Rogue e Fury Warrior sono le nostre due classi finali e si trovano sul fondo del barile. Entrambi sono dei damage dealer da mischia che non hanno il danno più alto, né forniscono alcun buff utile, e quindi sono le scelte meno utili.

Tuttavia, rimangono comunque in qualche modo utili, in quanto guadagnano effettivamente forza nel corso dell’espansione. In particolare, entrambi possono usare le famose Warglaive di Illidan, che sono le armi più potenti dell’espansione.

Mentre sarà difficile trovare un gruppo come Rogue o Guerriero della Furia all’inizio, il loro danno diventa abbastanza buono da essere presenti negli ultimi raid, come il Tempio Nero o l’Altopiano di Sunwell.