Come scrivere un curriculum in 7 passi facili

diadmin

Cercare un nuovo lavoro può essere una faticaccia. Con così tanti dettagli da curare – ricercare potenziali datori di lavoro, mettere in fila le referenze professionali, esercitarsi nel colloquio e controllare la gamma di stipendi per il proprio ruolo – si è tentati di riciclare un vecchio curriculum e completarlo con la propria esperienza lavorativa più recente.

Resisti all’impulso. Se speri di ottenere un colloquio per il lavoro dei tuoi sogni, hai bisogno di un documento appena lucidato e personalizzato che catturi l’attenzione dei lettori fin dall’inizio. Ecco i consigli per migliorare le tue capacità di scrittura del curriculum:

1. Creare una traccia

Ogni elenco di consigli per la scrittura del curriculum ti dirà la stessa cosa: inizia con le tue informazioni di contatto. Il tuo nome, il numero di telefono, l’indirizzo e-mail e, se applicabile, i link al tuo sito web e al tuo profilo LinkedIn appartengono tutti all’intestazione.

Ma la parte superiore della pagina è un bene prezioso. Se vuoi che i revisori diano al tuo curriculum più di una scansione veloce, hai bisogno di qualcosa che li spinga a continuare a leggere.

In passato, i curriculum avevano una dichiarazione di obiettivo appena sotto le informazioni di contatto che spiegava il tipo di lavoro che il candidato stava cercando. Oggi, molti responsabili delle assunzioni e reclutatori si aspettano di vedere un paragrafo breve e scattante che è più simile a un profilo. Pensa a queste due o tre frasi importanti come al tuo lancio in ascensore di 30 secondi: Dovrebbero riassumere rapidamente la tua esperienza e formazione, ed evidenziare le tue abilità rilevanti per il ruolo che stai cercando. Espandi le tue qualifiche più a fondo nel tuo curriculum e nella tua lettera di presentazione.

2. Mostra l’impatto

La maggior parte del tuo curriculum dovrebbe concentrarsi sulla tua esperienza lavorativa. Elenca i tuoi lavori passati in ordine cronologico, dal più recente al più vecchio, e adotta un approccio orientato ai risultati per descrivere i tuoi doveri e risultati. Questo significa includere informazioni significative su come hai beneficiato di un progetto o dell’azienda.

Per mostrare come hai eccelso nella posizione, usa verbi d’azione, dai esempi specifici e aggiungi risultati quantificabili. Non dire semplicemente “ha supervisionato la gestione del progetto”, per esempio. Invece, date una descrizione concisa e specifica del progetto, insieme al vostro ruolo (“Project manager per un team di sei persone con una precisione impeccabile delle scadenze”) e numeri concreti per mostrare l’impatto – i costi che avete risparmiato al vostro datore di lavoro, per esempio, o la crescita percentuale del fatturato. Se non hai questo tipo di dati, riporta le soluzioni che il tuo team ha fornito o altri risultati del progetto. L’obiettivo è mostrare che hai fatto la differenza.

3. Includere le soft skills

Ricorda che le abilità interpersonali sono fondamentali per il successo della tua carriera. Una comunicazione scritta e verbale efficace, il pensiero critico, la gestione del tempo, la creatività e le capacità di risolvere i problemi sono tutte molto apprezzate oggi. È importante aggiungerle al tuo curriculum. Ma come mostrare, piuttosto che semplicemente elencare, questi attributi?

Un curriculum e una lettera di presentazione scritti con cura sono un inizio. Entrambi i documenti, se organizzati con cura, privi di errori grammaticali e di ortografia (vedi consiglio n. 7), e fatti su misura per il ruolo per cui ti stai candidando, saranno una chiara dimostrazione delle tue capacità di scrittura. Puoi anche inquadrare la tua storia lavorativa e i tuoi risultati per mostrare abilità come la collaborazione, l’adattabilità e la leadership.

Altre soft skills potrebbero essere più difficili da mostrare. Pochi di noi possono indicare un discorso TED o un altro video online o un podcast per dimostrare le nostre capacità verbali e di presentazione, per esempio. Ma tutti abbiamo un profilo LinkedIn. Chiedete a una manciata di vostri colleghi, ex-colleghi o altri nella vostra rete professionale di scrivere raccomandazioni che includano qualche menzione della vostra creatività, qualità di leadership, lavoro di squadra e qualità simili.

4. Evidenzia le competenze tecniche

Condividi le tue abilità nel software e le tue conoscenze tecniche. Per esempio, i candidati per una posizione di assistente amministrativo o un ruolo simile devono avere esperienza di Microsoft Office. I candidati intelligenti dovrebbero elencare i loro livelli di competenza con ciascuna delle applicazioni della suite, così come qualsiasi programma di formazione o certificazione completato.

Molti lavori richiedono competenze tecniche più avanzate. Usando la descrizione del lavoro come guida, parlate della vostra esperienza con il software richiesto per il ruolo. Anche in questo caso, le certificazioni e la formazione dovrebbero essere elencate. Ancora meglio, includi la menzione di software rilevanti nella tua storia lavorativa per dimostrare l’esperienza professionale.

Leggi questo post per altri consigli su come creare una sezione di abilità convincente nel curriculum.

5. Sii unico

Sottolinea i talenti che sono rilevanti per la posizione o l’azienda. La conoscenza delle lingue straniere, per esempio, potrebbe darti un vantaggio nell’ottenere un colloquio se il datore di lavoro ha operazioni internazionali. Il tuo ruolo di organizzatore per un gruppo Meetup relativo al tuo settore può mostrare capacità di leadership. Qualunque sia la vostra passione, usate le vostre qualità ed esperienze uniche per farvi notare.

A molti responsabili delle assunzioni piace avere un quadro più completo dei potenziali dipendenti, quindi non abbiate paura di menzionare alcuni interessi esterni. Basta non esagerare fornendo una lista di hobby e attività personali. Tieni sempre presente che il tuo curriculum è un documento professionale.

6. Includi parole chiave

Molte aziende scansionano i curriculum e le lettere di presentazione per le parole chiave usate nei loro annunci di lavoro. Personalizza il tuo curriculum per ogni annuncio di lavoro a cui rispondi – e questo significa cospargere il documento con un po’ del linguaggio usato in ogni annuncio. Per esempio, se un datore di lavoro cerca un candidato con esperienza nel “mantenere i calendari dei dirigenti”, usa questa stessa formulazione nel tuo curriculum invece di una frase più casuale come “tenere traccia degli orari”.

7. Correggi le bozze!

Un datore di lavoro che esamina una dozzina o più di curriculum non ha bisogno di molte ragioni per toglierti dalla considerazione. Correggi meticolosamente il tuo curriculum alla ricerca di errori di ortografia e grammatica. Oltre a eseguire il controllo ortografico, leggi il tuo documento ad alta voce lentamente in modo da poterti concentrare su ogni parola. Infine, chiedi a un amico di ricontrollare il tuo lavoro. Un semplice refuso può uccidere le tue possibilità di ottenere un colloquio.

Il nostro archivio “Resumania™” è pieno di esempi reali e imbarazzanti di errori che si sono insinuati nei curriculum di chi cerca lavoro. Vuoi sapere come scrivere un curriculum? Non scrivere cose come queste:

  • “Istruzione: Conseguito un diploma da un college molto ripudiato.
  • “Esperienza: tutor accademico.”
  • “Competenze: Eccellere nel lavorare all’interno di una cultura tea orientata.”
  • “Storia lavorativa: Il mio ultimo datore di lavoro mi ha fritto senza motivo”
  • “Qualifiche: Trasudo mangnetismo.”
  • “Requisiti di stipendio: Cerco uno stipendio basso di $40.000.”
  • Riferimenti disponibili su richiesta.”

L’ultima parola su come fare un buon curriculum

Ogni lavoro, ogni settore e ogni candidato richiederà alcuni adattamenti di questi consigli per la scrittura del curriculum. I professionisti creativi, per esempio, vorranno includere link ai loro portfolio. I nuovi laureati non avranno molte esperienze lavorative da mettere in evidenza, ma possono comunque attingere ai progetti di classe, ai laboratori e ai seminari per parlare delle loro abilità hard e soft.

Quando si considera come fare un curriculum sorprendente, il risultato è questo: I datori di lavoro vogliono assumere persone che possono avere un impatto. Scrivi un curriculum su misura che mostri un professionista distintivo e orientato ai risultati, e in poco tempo potresti ritrovarti a prepararti per il colloquio di lavoro.

Cercate un lavoro? Possiamo aiutarti! Inviaci il tuo curriculum o chiama il tuo recruiter Robert Half locale oggi.