Come far suonare meglio la tua voce

diadmin

Le avete già sentite. Voci perfette, corrispondenti all’atteggiamento, allo stile e all’aspetto di chi parla. Toni vocali, capaci di allettare, convincere e agganciare chiunque. Ma dato che hai cliccato su questa pagina, molto probabilmente non sei uno di loro, e ti stai chiedendo come rendere la tua voce migliore e più attraente.

Prima di tutto, va bene. La maggior parte delle persone non hanno la voce dei loro sogni o suonano come Morgan Freeman. Una voce attraente è qualcosa con cui di solito si nasce, e la maggioranza non è stata benedetta con questo dono. Pensa ai trailer dei film o agli spot televisivi. I doppiatori sono così pochi che i marchi (anche nei paesi più popolosi) scelgono di lavorare sempre con gli stessi perché le persone con una tonalità vocale di alto livello non si trovano ovunque.

Ma la domanda rimane: Cos’è una voce attraente?

Quali sono i tratti che rendono attraente la voce di una donna, o come descriveremmo una voce maschile attraente? In altre parole, di cosa parliamo quando parliamo di buone voci?

Cosa rende una buona voce?

La maggior parte delle persone sa riconoscere una buona voce semplicemente perché gli piace e si sente attratta da essa. Tuttavia, non è solo una questione di gusto, e ci sono ragioni per cui determinate voci sono molto più facili da ascoltare e le persone le descrivono come morbide.

Le buone voci di solito suonano più calde, amichevoli, ben modulate, dipinte, espressive e controllate. D’altra parte, una voce pessima è l’esatto opposto. Spesso suona nasale, non troppo forte, non troppo tranquilla, sarcastica, esitante, monotona e noiosa.

Tuttavia, c’è un’altra qualità che molte persone dimenticano di considerare. Le buone voci hanno anche una buona qualità del discorso e una buona dizione. Ecco un esperimento interessante per voi: Tenete traccia di quante volte la gente vi chiede di ripetere quello che avete appena detto. Se sono troppe, è probabile che non li abbiate conquistati con la vostra abilità nel parlare.

Inoltre, fate attenzione alle vostre consonanti. Se la vostra “p” è troppo dura e la vostra “s” è troppo alta, di nuovo, potreste considerare di investire un po’ di tempo in esercizi vocali per parlare.

Ma c’è dell’altro.

Ma c’è di più. Stereotipi.

Stereotipi vocali: Attraenti perché sono familiari

Il nostro mondo è pieno di stereotipi e modelli che si ripetono. E questo è il motivo per cui siamo tutti attratti dagli stereotipi: sono più facili da elaborare per il cervello. Lo stesso vale per gli attributi della voce.

Una voce che suona familiare, per esempio, è automaticamente una voce attraente solo perché il cervello è abituato ad ascoltarla. Questo, noto anche come effetto mera esposizione, attiva le aree del cervello che rispondono agli stimoli uditivi, e rende automaticamente un suono (o una voce nel nostro caso) piacevole.

Di conseguenza, le voci medie possono essere considerate attraenti anche perché abbiamo familiarità con la mediocrità. Una bella voce, però, è anche una questione di moda.

Come l’estetica visiva, le voci seguono le tendenze della moda. Oggi, attrici come Jennifer Lawrence, Scarlett Johanson ed Emma Stone sono tra le migliori scelte per la voce. Tuttavia, tutte le voci “alla moda” oggi seguono lo stesso tono basso ma senza quella qualità di fry vocale – anche se le voci gracchianti stanno diventando sempre più popolari mentre parliamo.

Allora, come fai a far suonare meglio la tua voce?

Ora che sai cosa rende una voce attraente hai bisogno di investire un po’ di tempo in esercizi per la voce e la proiezione della voce. Ci sono alcune tecniche su cui puoi iniziare a lavorare subito, ma, allo stesso tempo, devi capire che questo non cambierà la tua voce in modo permanente, piuttosto ti aiuterà a farla suonare meglio quando lo desideri.

1. Capire la tua voce

Prima di tutto, è necessario registrare la tua voce in modo da poter avere una piena comprensione di come suona effettivamente. Dobbiamo avvertirti, però, che non sarà un’esperienza piacevole.

La maggior parte delle persone, quando ascoltano la loro voce, la odiano perché sembrano completamente estranei – ricordate quel pensiero sulla familiarità di cui abbiamo parlato prima? Tuttavia, le registrazioni non mentono, e devi entrare in buoni rapporti con il tuo modo di suonare.

Utilizza il tuo telefono per avere uno sguardo obiettivo. Controlla i difetti o anche i punti di forza. Individua tutti quei piccoli dettagli che si nascondono tra le vocali e cerca le cose che ti piacciono o che odi. Controlla la velocità, l’intonazione, l’articolazione e il volume.

Stai parlando chiaramente? Come descriveresti la tua voce? È nasale? Raspante? Com’è la tua intonazione? Ti piace? Parli in modo monotono?

Ripetilo, cerca di essere il più obiettivo possibile, e prendi appunti.

2. Ascolta i buoni oratori

Potresti non sapere cosa rende attraente una voce maschile o femminile. Ma sai come dire se qualcuno usa la sua voce correttamente o no. Prenditi del tempo per ascoltare i tuoi doppiatori preferiti e pensa a loro come ai tuoi tutor. Dopotutto, parte dello sviluppo di una voce attraente è conoscere cosa può fare una voce oggettivamente attraente e come suona.

Stream i podcast, scarica gli audio-libri, guarda i trailers e i newscasters. Impara dal loro esempio e individua le variazioni nella loro voce, come giocano con essa, e il modo in cui parlano in generale.

3. Lavora sul tuo pitch

Prenditi un momento e pensa a come la gente descrive una voce. La prima cosa che qualcuno menziona è l’intonazione – è bassa o acuta? Essendo una questione di prima impressione, il tuo tono conta, e la prima cosa che vuoi fare è assicurarti di mantenerlo costante.

Il tono instabile di solito dà l’impressione di un oratore nervoso, incerto, poco sicuro di sé. D’altra parte, una voce ferma e regolare è rilassante e tranquillizzante, e persuasiva.

Cambiare il tono di voce è un problema.

Cambiare il tuo tono di voce non è, purtroppo, facile. Puoi fingere e parlare come se avessi una voce più profonda, ma non appena ti distrai o ti lasci trasportare da una conversazione, la tua voce tornerà normale. Quindi, non cercate di cambiare il vostro tono di voce. Cercate di controllarla.

Leggi un brano di libro, parla lentamente, cerca di posizionare la voce verso il petto e tienila costante. Se la lettura di un passaggio è difficile, prova a canticchiare un brano, e da lì riparti lentamente.

4. Parla piano

Le voci attraenti non sussurrano, a meno che tu non voglia rendere la tua voce più sexy. Anche le voci attraenti non urlano. Sono solo ferme.

Parlate basso, e questo vi darà la possibilità di regolare il volume senza dover urlare. Pensa alle parole mentre parli. Alcune potrebbero aver bisogno di essere più morbide mentre altre potrebbero aver bisogno di essere più aspre e taglienti. Parla lentamente, basso, e varia il volume a seconda di quello che stai dicendo.

5. Premi il pulsante Pausa

Siccome ti stai chiedendo “come posso rendere la mia voce più attraente”, ti stai concentrando troppo sul tuo modo di parlare. Tuttavia, devi anche prestare attenzione al modo in cui smetti di parlare e fai una pausa per un secondo o due.

Di solito, le persone fanno una pausa quando vogliono finire una frase. Fai il passo più lungo della gamba e aggiungi pause anche nel mezzo delle tue frasi. Fissa il tuo ritmo, non parlare troppo veloce, non troppo lento. Fate delle pause per costruire qualcosa e manterrete le persone interessate e impegnate.

Utilizzare le pause in modo efficiente vi aiuterà a diventare il centro dell’attenzione perché vi sembrerà di raccontare una storia che tutti vorranno ascoltare. Questo è un semplice trucco che renderà la tua voce molto più interessante.

6. Speziare le cose e aggiungere passione

Conosci Sofia Vergara? Se ti stai chiedendo cosa rende la voce di una donna più attraente o se vuoi costruire una voce femminile attraente, Sofia Vergara dovrebbe essere il tuo modello di riferimento.

Anche se la sua articolazione e la sua tonalità non sono quelle della donna americana media, la gente ama il suo modo di parlare. Semplice, perché usa la passione per coinvolgere i suoi ascoltatori.

Le voci piatte possono annoiare a morte le persone. Tutti hanno bisogno di un po’ di emozione, e la vostra voce deve fornirla. Rifletti le tue emozioni e aggiungi un po’ di colore. Usa tutto il tuo corpo per parlare, le mani, il viso e gli occhi.

Per attirare le persone con la tua voce, devi attirare le persone con il tuo atteggiamento.

7. Usa il tuo diaframma

Se non sei un cantante professionista, un allenatore vocale o un fan di talent show, potresti non sapere che il modo in cui la persona media respira è sbagliato. Fai un respiro, e ti renderai presto conto che stai usando i muscoli del petto mentre li spingi in avanti. Devi usare il diaframma.

Il diaframma ti dà la possibilità di far entrare molta più aria nei tuoi polmoni e, di conseguenza, puoi ottenere una voce molto più forte e forte. D’altra parte, i muscoli del petto sono più deboli, e permettono un minor flusso d’aria.

Ma come si fa? Ecco un esercizio vocale per rendere la tua voce più attraente attraverso la giusta respirazione:

  • Mettiti davanti a uno specchio. Controlla la tua postura, stai alto e tieni il mento in alto.
  • Posiziona la tua mano sul basso ventre.
  • Fate un respiro profondo e non impegnate affatto il vostro petto. Spingi delicatamente la tua mano sulla pancia e cerca di farla muovere in avanti al ritmo della tua respirazione.
  • Espira tirando i muscoli dello stomaco e della pancia verso l’interno.

Congratulazioni. Ora, fallo di nuovo ma mentre espiri, dì il tuo nome. La tua voce suonerà molto meglio.

8. Resta idratato

Più tu e la tua gola siete idratati, migliore sarà il suono della tua voce. Le corde vocali vibrano tutto il tempo quando parli (più di 100 volte/secondo in realtà), quindi hanno bisogno di una secrezione scivolosa per una lubrificazione extra. Questa secrezione è il muco, e quando bevi acqua o liquidi in generale (non alcol, però), il tuo corpo è in grado di produrlo.

Tuttavia, non si tratta solo di bere acqua. Devi essere idratato e questo richiede tempo. Quindi, bevi dell’acqua almeno 2 o 3 ore prima di parlare in pubblico o di girare un video per assicurarti che la tua gola sia abbastanza idratata e che la tua voce suoni il meglio possibile.

9. Fai un sorriso

Pensa a qualcuno che è scontroso. Ora, pensa a qualcuno che sorride. Le voci innescano gli stessi stimoli dei volti, e quando sorridi mentre parli, apparirai automaticamente più amichevole, più caldo e più simpatico.

Quindi, fai un sorriso e inizia a parlare. Registratevi, premete il tasto play e noterete immediatamente che la vostra voce suona molto più amichevole. Un semplice, leggero sorriso aggiungerà qualche emozione in più al tuo modo di parlare, e ti permetterà di aprire di più la bocca e parlare in modo chiaro ma meno monotono.

10. Agisci come se

Certo, ci sono risposte chiare e basate sulla scienza su come far suonare meglio la tua voce. Ma la nostra ipotesi è che non è necessario studiare la psicologia umana o il concetto di suono. Quello che puoi fare, però, è fingere finché non ce la fai. Quindi, comportati come se la tua voce fosse eccezionale e attraente per cominciare.

Questo ti darà una spinta di fiducia in più. Ti farà credere che ce l’hai fatta, e non importa quanto possa sembrare imbarazzante all’inizio, sarai presto in grado di trovare il giusto equilibrio tra essere pretenzioso e avere una voce attraente.

Conclusione: Pratica, pratica, pratica

Alla fine della giornata, rendere la tua voce più attraente, migliore, o più profonda, è una questione di provare.

Passa del tempo davanti allo specchio. Esercitati con la respirazione, ricorda il diaframma, tieni a mente l’intonazione, copia i buoni oratori, e impara a posizionare la tua voce dopo averla esaminata. Registratevi, vedete cosa funziona e cosa no.

Investire un po’ di tempo nell’allenamento della tonalità vocale, capire cosa rende una voce attraente, continuare a parlare.