Che cosa scegli? – Mondo di Warcraft: Guida alle classi classiche

diadmin

Se ti piacciono i giochi MMORPG, probabilmente hai sentito che World of Warcraft si sta preparando a rilasciare una versione classica del gioco questa estate. Tuttavia, non molte persone hanno giocato nel vero Classico e le attuali classi in-game potrebbero sembrare completamente irriconoscibili per alcuni. Nei primi giorni di World of Warcraft, la scelta della classe era molto importante – il livellamento era super lento, il che significava che si poteva rimanere bloccati con il proprio personaggio per mesi.

Inoltre, ogni classe aveva abilità uniche che le rendevano migliori in certi aspetti del gioco. Ecco perché è molto importante scegliere una classe che vi piaccia. Per facilitare questo compito abbiamo preparato una breve panoramica di World of Warcraft: Classi classiche, i loro pro e contro in ambiente PvP e PvE, così come la loro usabilità generale.

Druido

Il druido è una delle classi più versatili di tutto World of Warcraft Classic. Scegliendo il druido avrai un sacco di opzioni tra cui scegliere mentre sali di livello. Tuttavia, nell’end-game, la maggior parte dei gruppi si aspetterà che tu guarisca, tuttavia, i druidi Feral e Balance sono anche molto desiderabili per le loro abilità Innervate e Rebirth. Inoltre, varie forme di animali renderanno l’attraversamento del mondo un compito abbastanza semplice.

world of warcraft druid

PROS: Può tankare, curare e fare DPS; incredibile nel mondo PvP.

CONSIGLI: Versatile, ma con prestazioni medie; è disponibile solo per le razze Tauren o Night Elf.

Cacciatore

Se ti piace giocare da solo – non c’è un’opzione migliore del Cacciatore. Il Cacciatore è considerato la classe più efficiente per il livellamento in solitaria, quindi potrai raggiungere il livello 60 in pochissimo tempo. Come cacciatore, sarete in grado di domare varie bestie in tutto il mondo e usarle come animali domestici. Gli animali domestici vi aiutano a fare il tank di gruppi di mob e vi permettono di affrontare alcune delle missioni di gruppo da soli. Tuttavia, il loro potere PvE diminuisce nell’end-game, ma il loro potenziale PvP è enorme. I cacciatori abili sono una spina nel fianco perché è quasi impossibile catturare un cacciatore esperto.

world of warcraft hunter rexxar and misha

PROS: Migliore classe per le missioni in solitaria; capacità di fare kite con altri giocatori e persino con i boss del mondo.

CONSIGLI: Danni medi nell’end-game; le munizioni costano molto oro e occupano spazio nell’inventario.

Mago

Non si può sbagliare con un mago. Infatti, Mage era la classe più popolare in World of Warcraft: Classic grazie alla loro capacità di farmare con facilità. Ai tempi, la maggioranza dei giocatori livellava addirittura i maghi come alts per raccogliere oro velocemente. Oltre al loro mostruoso DPS a distanza, i maghi hanno anche tonnellate di utilità utili. Come mago, sarete in grado di evocare cibo e acqua, posizionare portali per le principali città, e anche guadagnare oro dal farlo.

world of warcraft mage jaina

PROS: Facilità di coltivazione; Capacità di produrre il proprio cibo e di evocare portali.

CONSIGLI: Alcuni raid richiedono una specializzazione in un talento specifico; ci sono molti maghi in giro!

Paladino

Questa è la prima classe esclusiva della fazione disponibile solo per i giocatori dell’Alleanza. I paladini in World of Warcraft: Classic end-game erano considerati come uno dei migliori guaritori a bersaglio singolo in circolazione. Tuttavia, le altre specifiche dei paladini non erano così popolari. Mentre i Paladini della Protezione hanno trovato il loro posto con il tanking di gruppi di mob attraverso i dungeon, i Paladini della Retribuzione non erano molto popolari nell’end-game. Tuttavia, i Paladini erano incredibili livellatori e partecipanti al World PvP grazie alle loro incredibili abilità di utilità e ‘oh merda’ pulsanti come Lay on Hands o Bubble.

world of warcraft paladin uther

PROS: Abilità di utilità incredibili; Armatura a piastre baby!

CONSIGNE: Non tutte le specifiche erano praticabili nell’end-game; disponibile solo per l’Alleanza.

Prete

Il sacerdote era considerato il miglior guaritore in WoW vanilla. I sacerdoti avevano la più grande selezione di incantesimi curativi e difensivi che potevano essere usati in diverse situazioni. A causa di questo fatto, i sacerdoti avevano un tempo facile per trovare gruppi e gilde. Se vi imbarcate a livellare il sacerdote, aspettatevi alcuni sussurri casuali da altri giocatori che vi invitano ad unirvi al loro gruppo come guaritore. I Sacerdoti dell’Ombra sono anche considerati come uno dei migliori duellanti del gioco che vantano gravi danni e guarigione.

world of warcraft priest

PROS: Grande guaritore PvP e PvE; facile trovare gruppi

CONSIGLI: Come Shadow, non sarai invitato a raidare; i giocatori si aspetteranno che tu guarisca sempre.

Rogue

Ecco il motivo per cui alcuni giocatori chiamavano il gioco World of Roguecraft. Rogue era una delle classi più popolari nel WoW classico e c’è una buona ragione per questo. Durante la vaniglia, i Rogue superavano i misuratori di DPS nei raid e nei dungeon, ma la loro forza principale era il PvP mondiale. I rogue potevano passare furtivamente attraverso i nemici evitando ingaggi indesiderati con la fazione avversaria. Inoltre, un’enorme varietà di abilità di controllo della folla e un alto danno a raffica li rendeva il peggior incubo per le classi vestite. Tuttavia, i Rogue erano un po’ svantaggiati per quanto riguarda l’equipaggiamento di fine gioco, dato che la maggior parte dei loro pezzi di equipaggiamento erano utili anche ad altre classi in gioco.

world of warcraft rogue

PROS: Probabilmente la migliore classe per il World PvP; capacità di sbloccare cose senza chiavi.

CONSIGLI: Difficile trovare un gruppo a causa dell’enorme popolarità della classe; necessità di varie risorse aggiuntive come veleni, polvere evanescente, ecc.

Shaman

Similmente al Paladino dell’Alleanza, lo Sciamano è un’opzione di classe unica per l’Orda. Lo sciamano vanta un’incredibile utilità di gruppo con i suoi forti buff attraverso i totem. Il totem Windfury è un must in ogni raid mentre Bloodlust in Classic è unico per la classe Shaman. Gli sciamani restauratori erano considerati i migliori guaritori di gruppo, mentre le altre specifiche erano anche incredibili in ambiente PvP, in grado di infliggere danni a raffica pazzeschi. Inoltre, gli sciamani erano in grado di indossare armature di posta, quindi qualsiasi pezzo con potere di incantesimo sul set di posta era quasi certamente vostro.

PROS: Probabilmente la classe di supporto più utile in WoW: Classico; capacità di reincarnarsi nello stesso posto in caso di morte.

CONS: Disponibile solo per l’Orda; DPS mediocre, il che significa che nell’end-game dovrai andare in Restaurazione.

Warlock

Per qualche strana ragione il Warlock era sottorappresentato in WoW vanilla. Tuttavia, il meno popolare non significa che fossero cattivi. I Warlock avevano danni incredibili e alcune abilità di utilità veramente uniche che permettevano loro di evocare giocatori o creare pietre della salute per l’intero gruppo. Come i Cacciatori, i Warlock erano incredibili per i giocatori solitari con la capacità di evocare vari demoni per aiutarli.

world of warcraft warlock gul

PROS: Fantastiche cavalcature al livello 40 e al livello 60; non dipendono dal mana grazie a Life Tap.

CONSIGLI: Dovrai farmare molti frammenti d’anima; la spec Affliction non è desiderabile nei raid.

Guerriero

Il guerriero dovrebbe essere una scelta obbligata per tutti coloro che vogliono entrare nell’end game. I guerrieri di protezione in WoW classico erano considerati come uno dei migliori serbatoi, la build del talento Furia era una grande opzione per il DPS mentre le armi dominavano l’ambiente PvP. Tuttavia, la forza dei guerrieri dipende dall’equipaggiamento del personaggio, il che significa che potrebbe essere necessario mettere alcune ore per trovare gli oggetti giusti per la tua classe. Vale anche la pena ricordare che il Guerriero potrebbe essere una delle classi più difficili da far salire di livello in World of Warcraft: Classic, ma state tranquilli, se riuscirete a raggiungere il level cap e a trovare l’equipaggiamento adatto, Warrior è una delle classi più forti del gioco.

world of warcraft warrior

PROS: Tutti gli alberi dei talenti sono una valida opzione di fine gioco; è facile trovare un gruppo come Guerriero.