Che classe dovresti giocare in WoW Classic TBC?

diadmin

WoW Classic TBC è quasi arrivato, e la pre patch sta per finire!

Il primo ostacolo che ogni giocatore deve affrontare con Burning Crusade Classic è la scelta del personaggio principale, e con pochi giorni rimasti nella pre patch per fare esperienza – stiamo arrivando alla fine!

Per rendere le cose più complicate, The Burning Crusade fa cose meravigliose per il bilanciamento delle classi, rendendo molte scelte più fattibili.

Con questo in mente, abbiamo suddiviso ogni classe di WoW Classic TBC in base alla sua posizione negli scenari PVE e PVP.

Se vuoi essere il miglior PVPer, il miglior DPS in TBC, il miglior tank o il miglior guaritore – ti abbiamo coperto.

Ultimamente – Quali professioni dovresti scegliere?

Le professioni sono una parte importante di The Burning Crusade, e le cose diventeranno ancora più varie in WoW Classic con il nuovo Jewelcrafting e molti altri cambiamenti.

Per aiutarti a scegliere e ad abbinare le tue professioni di Burning Crusade Classic, le abbiamo suddivise qui.

Guida alla scelta delle classi di WoW Classic TBC

Con un sacco di nuovi incantesimi, nuovi alberi dei talenti e un’intera nuova espansione – le classi di World of Warcraft sono state scosse per Classic TBC.

Quindi quale classe dovresti giocare in The Burning Crusade?

Facciamo un’analisi dei punti di forza e di debolezza di ciascuna classe e valutiamo il loro successo in PVE e PVP.

Druido

Una classe che non vede l’ora che arrivi WoW Classic TBC è il druido.

I giocatori di druido hanno opzioni notevolmente ampliate in TBC che permettono loro di competere in ambienti PVE e PVP, con un’enfasi extra sul successo PVP.

TBC spinge in avanti i druidi Balance migliorando l’esperienza Moonkin dai guai OOMkin di Vanilla WoW, e dando loro Insect Swarm. I druidi Ferali (gatto) ottengono anche un po’ di potenza extra nei loro sanguinamenti (e nessun tappo di debuff per trattenerli), e sono flessibili concorrenti di Arena. Alcuni nuovi cambiamenti al Power Shifting richiederanno però un po’ di tempo per abituarsi. I druidi Feral (bear) hanno successo come sempre, nonostante la nuova concorrenza dei tank e alcuni nerf. E infine, i druidi Resto sono i re nell’Arena TBC, e ottengono un’enorme spinta in PVE con il limite di 1 incantesimo di guarigione nel tempo rimosso nell’espansione, il che significa che più Ringiovanimenti possono impilarsi.

Valutazione druido TBC: PVE: 4/5 – PVP: 4.5/5

Cacciatore

Un’altra classe che fatica in Vanilla WoW ma che si fa notare in WoW Classic TBC è il Cacciatore.

In Classic TBC, il cacciatore sarà il DPS più pericoloso in PVE accanto ai Warlock, e in modo molto più semplice.

I cacciatori prendono assolutamente il sopravvento in The Burning Crusade, potendo inserire tutta la loro rotazione in un solo tasto grazie a una semplice macro. Mentre le altre specifiche sono ancora giocabili, BM regnerà supremo ogni volta.

I cacciatori portano anche alcuni utili incantesimi di utilità nel PVP in Arena, e non devono più preoccuparsi della deadzone, che viene rimossa in TBC. Con una mancanza di CC immediato, tuttavia, dato che le trappole sono ancora solo a portata di mischia – altre opzioni DPS li superano in PVP.

Cacciatore TBC Valutazioni: PVE 5/5 – PVP 3.5/5

Mago

Il mago non è mai stato una cattiva scelta nella storia di WoW, ma TBC non è il suo momento di gloria in PVE.

WoW Classic TBC apre alcune nuove strade per i maghi, incluso l’utilizzo della spec Arcane. Ma molti rimarranno fedeli a Fire, e non sarà una cattiva scelta in PVE, anche se non è il top caster come lo era in Vanilla WoW. I Mage hanno un posto enorme nel PVP con l’incredibile controllo di Frost, e più incantesimi aprono le porte ai Mage per fare davvero un passo avanti nell’ambientazione Arena.

WoW Classic TBC Valutazione dei Maghi: PVE 4/5 – PVP 4.5/5

Paladino

Il più grande miglioramento da Vanilla WoW a TBC è nel Paladino, e per i giocatori dell’Orda, avrai finalmente la possibilità di brandire la Luce insieme all’armatura di Piastra!

I paladini hanno finalmente delle opzioni in The Burning Crusade. Retribuzione guadagna più incantesimi e consistenza, anche se è ancora sotto il gruppo nelle classifiche. Holy rimane uno dei più forti guaritori del gioco con un potente pacchetto di utilità che aiuta in Arena. Il vero MVP, tuttavia, è Protezione, che diventa probabilmente il miglior tank del gioco in TBC!

WoW Classic TBC Paladin Ratings: PVE 4.5/5 – PVP 3/5

Priest

Il sacerdote ha dominato in WoW Classic la guarigione, ed è ancora abbastanza potente in TBC.

In TBC, i preti guaritori ricevono nuove capacità di guarigione AOE e nuovi potenti buff per Holy, e un potente throughput in Disciplina. Per Preti dell’Ombra, la spec si arrotonda per essere molto più consistente, offrendo un’impareggiabile utilità per il suo slot DPS con ritorni di mana agli altri e aumentando il danno da incantesimo preso.

I sacerdoti non sono la scelta migliore in PVE come in Vanilla, ma offrono una tonnellata di forza in PVP ambienti, specialmente in Arena 3v3.

WoW Classic TBC Priest Ratings: PVE 4/5 – PVP 4.5/5

Rogue

I Roghi avranno un’esperienza mista in TBC, un’esperienza che potrebbe mancare in confronto a quella di Vanilla WoW.

I reggenti in TBC non saranno le minacce da classifica che i giocatori ricordano da Vanilla, ma prospereranno nell’ambiente dell’Arena con il loro controllo e il loro burst. Alla fine, però, un’espansione poco amichevole per i DPS da mischia è ancora più dura per i Rogue.

La buona notizia? Potete aspirare ai leggendari Warglaives of Azzinoth, che pochi fortunati brandiranno per distruggere sia nel PVE che nel PVP di fine gioco.

Classic WoW TBC Rogue Ratings: PVE 3/5 – PVP 5/5

Shaman

I paladini si stanno facendo strada nell’Orda, ma i giocatori dell’Alleanza possono gioire – anche gli sciamani stanno arrivando nell’Alleanza in WoW Classic TBC!

Lo sciamano è una classe incredibilmente potente in The Burning Crusade, e porta sul tavolo l’incantesimo da raid più importante del gioco: Bloodlust. Offrono una cura molto competitiva con Resto Shaman che funziona come guarigione da raid con alcuni incantesimi che possono tenere in piedi anche il tuo tank. Lo sciamano può anche stare con il pacchetto di caster DPS come Elemental, con alcune nuove soluzioni ai loro problemi di mana da Vanilla WoW. Infine, lo sciamano può anche stare con i DPS da mischia in TBC con Enhancement che offre un enorme potenziale di burst. Tutte e 3 le specifiche dello sciamano sono fantastiche nelle impostazioni PVP con una forte utilità in Purge e totem – e, cosa più importante, sono capaci di Bloodlust in Arena!

Shaman TBC valutazioni: 4.5/5 PVE – 3.5/5 PVP

Warlock

I Warlock possono essere arrivati appena sotto alcune delle classi DPS più importanti di Vanilla WoW, ma saranno i primi in classifica in TBC.

I Warlock saranno testa a testa come prima scelta DPS in The Burning Crusade con i Cacciatori, e offrono una tonnellata di utilità premium che i raid non possono lasciarsi sfuggire come Pietre della salute, Banish, Portali, Pietre dell’anima e altro. Ogni spec Warlock offre qualcosa nell’albero dei talenti – e con il limite di debuff praticamente rimosso del tutto, i Warlock sono ora liberi di DOT come vogliono. I warlock approfitteranno di questo per tutta la TBC, spingendo in Affliction per farlo valere prima di arrotondare con altre specifiche nei livelli successivi.

Valutazione Warlock TBC: 5/5 PVE – 4/5 PVP

Guerriero

Ora arriviamo al figlio d’oro di Vanilla WoW, il Guerriero. I guerrieri hanno dominato lo spettacolo in WoW Classic come la migliore opzione per il DPS e il tanking. Con oggetti di gioco bis già nella fase 1 grazie a Lionheart Helm, non era un problema di scaling, dato che erano i migliori fin dall’inizio.

In TBC, i guerrieri hanno un controllo della realtà, dato che quasi tutte le classi e le spec li hanno raggiunti. I guerrieri avranno delle opzioni con i limiti dei debuff eliminati e un nuovo buff di danno fisico per giocare Armi invece che solo Fury per tutto il tempo, ma si farà fatica a fare lo stesso tipo di impatto del DPS meter che si faceva nel Vanilla. E alla fine, Furia probabilmente supererà Armi in DPS la maggior parte delle volte. I guerrieri hanno alcuni vantaggi extra in PVP, compresa la possibilità di stunnare al colpo con le mazze. Come Protezione, mentre i Guerrieri sono ancora una scelta molto valida, non sono più l’unica scelta di tank, il che significa che trovare il vostro slot per il raid sarà effettivamente una sfida (a differenza di Vanilla.)