12 canzoni che suonano sospettosamente simili ad altre canzoni

diadmin

3 panel image of Kurt Cobain, Anthony Kiedis, and Kevin Parker, artists whose songs sound awfully similar to others.

25La musica sarà per sempre afflitta da fan e artisti che sostengono che una band ha strappato il riff o la progressione di accordi di un’altra band, cosa che a volte non può essere evitata – a volte creiamo canzoni da influenze che non sappiamo nemmeno di aver avuto un impatto inconscio su di noi.

Errore o no, ci sono state molte canzoni nel corso degli anni che suonano, per la maggior parte, in modo inquietantemente simile ad altre canzoni, che hanno portato a lunghe dispute tra creativi e anche peggio, a vere e proprie cause di copyright da un artista all’altro.

L’argomento ha stimolato il nostro interesse, e così tanto che abbiamo deciso di confrontare alcune delle canzoni dal suono simile più discusso, da musicisti contemporanei a jam che sono state registrate per la prima volta anni fa, generando una lista delle canzoni dal suono più simile nella musica.

Nirvana – ‘Come As You Are’ vs. Killing Joke – ‘Eighties’

Mentre ci dispiacerebbe accusare uno dei più originali cantautori della sua generazione di plagio, non si possono negare le somiglianze tra il riff del classico singolo dei Nirvana ‘Come As You Are’e ‘Eighties’dei post-punkers inglesi Killing Joke – entrambe le canzoni hanno persino gli stessi effetti di chitarra acquosa.

Inoltre, si è scoperto che anche la band ha notato la somiglianza, ed era stanca di pubblicare il brano come singolo proprio per questo motivo. Naturalmente, il brano alla fine è stato pubblicato come singolo e abbastanza sicuro, la parola è arrivata ai Killing Joke, che hanno deciso di non presentare un reclamo per il copyright.

Tame Impala – ‘Feels Like We Only Go Backwards’ vs. Pablo Ruiz – ‘Océano’

Ricordate l’assurda controversia intorno a questi due brani? Kevin Parker dei Tame Impala fu accusato da molti di aver plagiato la canzone del 1989 dell’argentino Pablo Ruiz.

Naturalmente, erano tutte sciocchezze e lo stesso Parker credeva che fosse tutto un grande scherzo. Detto questo, i ritornelli seguono entrambi una progressione vocale molto simile, alcuni potrebbero anche dire che sono quasi identici. Giudicate voi.

Amore Classic Rock?

Ricevi le ultime notizie sul Classic Rock, le caratteristiche, gli aggiornamenti e gli omaggi direttamente nella tua casella di posta elettronica Per saperne di più


Click to play video

Coldplay – ‘Viva La Vida’ vs. Joe Satriani – ‘If I Could Fly’

Ora uno dei sacchi da boxe preferiti del mondo musicale, i Coldplay, sono stati colpiti da Joe Satriani per aver apparentemente fregato il brano ‘If I Could Fly’ del leggendario polistrumentista.

Tanto che nel dicembre del 2008 ha sporto denuncia per violazione di copyright contro i Coldplay, che naturalmente hanno negato di aver preso dal suo brano del 2004. Alla fine, un accordo extragiudiziale è stato concordato tra entrambi gli artisti.

Deep Purple – ‘Smoke on the Water’ vs. Astrud Gilberto & Gil Evans – ‘Maria Quiet’

Sì, è il primo riff che ogni chitarrista suona. E’ il riff che chiunque sappia suonare la chitarra è in grado di suonare con competenza. È il riff che tutti citano quando qualcuno chiede cosa diavolo sia un riff.

Può essere il singolo riff più famoso della musica, e suona davvero, davvero, davvero, davvero molto simile a ‘Maria Quiet’ della cantante bossa nova Astrud Gilberto e del pianista Gil Evans. Ma deve essere solo una coincidenza, giusto? Non è che il tastierista dei Deep Purple fosse un appassionato di jazz che è venuto su suonando nei jazz club, giusto? Dannazione.

Metallica – ‘Enter Sandman’ vs. Excel – ‘Tapping Into the Emotional Void’

A questo punto vorremmo scusarci per aver rovinato tutto. Sì, il singolo riff di chitarra più famoso della storia del rock è molto probabilmente un rip-off di un oscuro brano jazz, ma sicuramente uno dei successi dei Metallica è una composizione completamente originale, giusto?

Beh, potrebbe non essere così. Dall’uscita della canzone, molti hanno notato somiglianze impressionanti tra il riff senza tempo della leggenda del trash e il riff di ‘Tapping Into the Emotional Void’ della band punk-metal fusion Excel, che ha anche considerato un’azione legale, anche se nulla sembra essere accaduto. Voglio dire, non è che i Metallica siano noti per essere litigiosi, giusto?

Click to play video

Nelly Furtado – ‘Do It’ vs. Janne Suni – ‘Acidjazzed Everything’

Questa è strana, perché riteniamo che questi due suonino davvero molto simili. Janne Suni, il compositore finlandese dietro ‘Acidjazzed Everything’, il brano chiptune spiraleggiante che potete vedere qui sotto, ha persino portato Nelly Furtado e il produttore Timbaland in tribunale per aver rubato le “componenti melodiche, armoniche e ritmiche originali e centrali identificative” della sua canzone.

Tuttavia, i tribunali apparentemente non sono stati d’accordo con Suni, gettando via il suo caso. Mentre potrebbe o non potrebbe essere stato a causa delle sottili differenze tra i due brani, noi crediamo che sia perché Suni è semplicemente troppo oscuro per Furtado o Timbaland per averlo mai sentito prima.

Radiohead – ‘Creep’ vs. The Hollies – ‘The Air That I Breathe’

Quando gli Hollies ascoltarono per la prima volta il singolo dei Radiohead ‘Creep’ e notarono le somiglianze tra il classico dell’alt-rock e la loro canzone ‘The Air That I Breathe’, furono così lusingati che immediatamente schiaffeggiarono Thom Yorke e co. con una causa per violazione del copyright.

Hanno anche vinto, e le note di copertina dell’album di debutto dei Radiohead, Pablo Honey, ora accreditano Albert Hammond e Mike Hazlewood, il duo che ha scritto ‘The Air That I Breathe’, come co-autori di ‘Creep’, e la band divide tutte le royalties del brano con Hammond e Hazlewood.

Green Day – ‘Brain Stew’ contro Chicago – ’25 o 6 a 4′

Questa è probabilmente involontaria, poiché riteniamo che Billie Joe Armstrong e i ragazzi fossero troppo occupati ad ascoltare artisti del calibro di The Replacements e Descendants per mettere le mani nelle collezioni di dischi dei loro genitori e trovare questo classico di Chicago in modo da poterlo strappare.

Detto questo, gli accordi di apertura di ogni canzone suonano notevolmente simili, e difficilmente sarebbe l’unico caso di presunto plagio che ha colpito la band. I commentatori online hanno accusato la band di aver strappato tutti, da Bryan Adams e The Kinks, a The Hives.

Black Eyed Peas – ‘I Gotta Feeling’ vs. Bryan Pringle – ‘Take a Dive’

Ovviamente, non c’è modo di dire se un artista ha effettivamente copiato un altro artista senza essere effettivamente nella stanza quando lo fa e sentirlo esclamare qualcosa del tipo: “Sto per copiare questa canzone, non dare credito all’artista originale, e fare un sacco di soldi!” seguito da una risata maniacale.

Detto questo, will.i.am, o Will Je Suis come è conosciuto in Francia, ha una sorta di storia di fare questo genere di cose. Ha presumibilmente plagiato tutti, dai rapper oscuri ai Daft Punk. Anche il loro mega-singolo del 2009 ‘I Gotta Feeling’ suona terribilmente simile a questa traccia di un tizio chiamato Bryan Pringle.

Avril Lavigne – ‘I Don’t Have To Try’ vs. Peaches – ‘I’m The Kinda’

Questo è uno di quei casi in cui nessuno’avvocato è stato coinvolto, e non si sa se entrambi gli artisti erano completamente consapevoli delle somiglianze tra i due brani. Avril è probabilmente troppo occupata a fare un altro orribile video musicale e se conosciamo Peaches come pensiamo, probabilmente non gliene fregherebbe un cazzo anche se lo sapessero.

In questo caso, Peaches’ l’ampio seguito online era in rivolta per le somiglianze tra la popstar canadese ‘I Don’t Have To Try’e Peaches’caratteristicamente sensuale ‘I’m The Kinda’. Come mai stavano ascoltando una canzone di Avril Lavigne che non era un singolo, non lo sapremo mai.

Miley Cyrus – ‘Rockstar’ contro Lustra – ‘Scotty Doesn’t Know’

Non sappiamo da che parte stare in questo caso, perché francamente non sappiamo di chi sia la canzone più sdolcinata. Onestamente, sono entrambe piuttosto brutte, ma probabilmente dobbiamo schierarci con Lustra.

Non perché Miley è una superstar con la macchina Disney dietro di lei e i Lustra sono solo una band che cerca di navigare tra gli ostacoli dell’industria musicale, ma soprattutto per il modo in cui hanno gestito questa canzone. Dopo aver notato le somiglianze tra i due brani, hanno deciso di abbandonare il mumbo jumbo legale e hanno invece sfidato Miley a una gara di canzoni dal vivo.

Red Hot Chili Peppers – ‘Dani California’ vs. Tom Petty – ‘Last Dance With Mary Jane’

Il compianto Tom Petty ha già fatto notizia per la sua tranquilla azione legale contro il vincitore del Grammy Award Sam Smith, per le somiglianze tra la sua canzone ‘I Won’t Back Down’ e la hit di Smith’‘Stay With Me’.

Ma non è la prima volta che gli ascoltatori hanno notato somiglianze tra il lavoro di Petty e le canzoni che scalano le classifiche. Nei primi anni 2000, molti sostenevano che gli Strokes avevano copiato l’apertura di Petty ‘American Girl’ nota per nota.

Nel frattempo, i Red Hot Chili Peppers erano anche sospettati di aver attinto dal brano di Petty del 1993 ‘Last Dance With Mary Jane’ per la loro hit ‘Dani California’. In questo caso, anche il soggetto del testo è più o meno lo stesso.