10 canzoni facili per pianoforte che tutti dovrebbero conoscere

diadmin

Molti pianisti principianti si bloccano a suonare canzoni facili ma non divertenti, come quelle di un libro di filastrocche.

Ma noi di Pianote crediamo che il divertimento debba iniziare fin dal primo giorno. Dopo tutto, la maggior parte di noi non ha iniziato a suonare il pianoforte per suonare “Mary Had a Little Lamb” ma per suonare i Beatles, i nostri numeri musicali preferiti e le hit della radio.

La verità è che non servono competenze avanzate per suonare buone canzoni. Quindi, invece di darle canzoni per bambini, ecco dieci canzoni popolari che sono facili e gratificanti da suonare.

Preparati a sfoggiarle alla prossima festa!

10. “1234” di Feist

Inizia la nostra lista di 10 canzoni facili per pianoforte con “1234” di Feist. È così allegra e divertente che, citando Lisa, “Non puoi esercitarti con questa canzone e poi essere di cattivo umore!

Abbiamo un video tutorial dettagliato, disponibile gratuitamente, che le permetterà di avere un suono impressionante e sicuro. Imparerà anche molte cose sulla teoria degli accordi e sulla lettura dei lead sheet.

Si è mai chiesto cosa sia un accordo di settima? O cosa significhi D/C# su un foglio di accompagnamento? Lo scopra qui.

Questa canzone ha la capacità di far sorridere chiunque. È allegra e spensierata, e non è troppo veloce (o troppo lenta).

Funziona perfettamente come arrangiamento semplice, ma lascia spazio a improvvisazioni più fantasiose in aggiunta alla sua struttura di base.

9. “Happy Birthday”

Ogni compleanno ha bisogno di un giro di “Happy Birthday” per mettere in imbarazzo il festeggiato.

Faccia in modo che sia un’occasione ancora più grande, offrendosi come accompagnatore al prossimo compleanno a cui parteciperà.

Questo semplice tutorial sugli spartiti le insegnerà sia la linea melodica della canzone che l’accompagnamento con la mano sinistra.

E la maggior parte della melodia può essere suonata in una comoda posizione della mano con un semplice movimento di cross-over.

8. “The Scientist” dei Coldplay

Il classico dei Coldplay, “The Scientist,” è maestoso ma al tempo stesso ingannevolmente semplice.

Ci sono solo quattro accordi principali, e può cavarsela suonando l’intera canzone solo padroneggiando l’introduzione.

Il nostro tutorial le farà conoscere i quattro accordi principali (Dm7, Bb, F e Fsus2) e le loro forme di accordi. Lisa le farà conoscere anche le forme degli accordi di inversione e cosa sono gli accordi sospesi (Fsus2).

La mano sinistra suona magnificamente con semplici note da un quarto, ma una volta acquisita una maggiore dimestichezza, non sarà difficile suonare note da un ottavo nella mano sinistra con la nota principale.

In definitiva, questa canzone è un’ottima occasione per imparare alcune nozioni di base della teoria degli accordi, suonando al tempo stesso una canzone appassionante.

7. “Cups (When I’m Gone)” di Anna Kendrick

Parte del nostro tutorial “4 canzoni facili”, questo piccolo numero della serie di film Pitch Perfect è una canzone divertente per piccole feste, giornate di pioggia e altri ambienti sociali accoglienti.

Il tutorial di Lisa’è perfetto per i principianti assoluti. Le insegnerà cosa sono le conchiglie di accordi, gli accordi e i diagrammi di accordi.

La canzone è completamente in Do maggiore, quindi dovrà preoccuparsi solo dei tasti bianchi e dei quattro accordi di base: Do, Fa, Sol e Am.

Ora prenda dei bicchieri, un amico che possa duettare con lei e si diverta!

6. “Just the Way You Are” di Bruno Mars

La prima hit di Bruno Mars’è un must-play estremamente gratificante.

È orecchiabile, ha un messaggio positivo ed eseguendola farà sicuramente colpo sulla sua cotta.

Inoltre, ci sono solo tre accordi di cui preoccuparsi — C, G e Em — e tutti possono essere suonati sui tasti bianchi. Li conosca qui.

5. “A Thousand Years” di Christina Perri

Per cambiare ritmo, provi questo classico romantico in tempo 6/8, che può trovare nel nostro “3 (Easy) Romantic Piano Songs” tutorial.

In questo caso, imparerà cosa sono gli accordi slash e come vibrare con il tempo triplo.

Anche se questa canzone può sembrare complessa, in realtà è piuttosto semplice.

Se è interessato ad approfondire questa canzone, può consultare il nostro tutorial più dettagliato nell’area riservata ai membri.

4. “Hello” di Adele

Se preferisce il dramma melodico all’allegria in levare, sarà felice di trovare “Hello” di Adele anche nel nostro video “4 canzoni facili per pianoforte perfette per i principianti”

Questo è un numero maestoso, ma richiede solo quattro accordi e, impregnato di emozioni e intrighi, è molto divertente da eseguire.

C’è un cambio di tonalità, ma non è troppo difficile da padroneggiare.

3. “Can’t Help Falling in Love” di Elvis Presley

La classica canzone d’amore di Elvis Presley’ha un suono fantastico anche se tutti gli accordi sono in posizione di radice, quindi questa facile canzone per pianoforte è perfetta se è alle prime armi con gli accordi e le forme degli accordi.

Nel nostro tutorial, Lisa spiega come interpretare e suonare perfettamente tutte queste forme di accordi.

Questa canzone è anche divertente da cantare, quindi si prepari a stupire il suo Valentino.

2. “Let It Be” dei Beatles

Un’altra canzone che fa subito parlare di sé, “Let It Be” è anch’essa in Do maggiore, quindi non deve preoccuparsi dei diesis e dei bemolli. Ma questa canzone ha l’ulteriore vantaggio di farle conoscere tutti gli accordi importanti di Do maggiore in modo divertente.

Nel nostro tutorial, Jordan la guida attraverso i fondamenti della teoria musicale, degli accordi e delle inversioni degli accordi.

Le insegna anche a riconoscere i valori numerici degli accordi.

Questa è un’abilità importante da possedere, perché le permette di suonare la canzone in chiavi diverse (trasposizione), rendendo più facile cantare con lei, indipendentemente dalla sua gamma vocale.

C’è una transizione in questa canzone che è un po’ più difficile da padroneggiare, ma è relativamente breve e con un po’ di pratica, i principianti dovrebbero essere in grado di padroneggiarla.

1. “Imagine” di John Lennon

E in cima alla lista delle nostre 10 canzoni facili per pianoforte c’è “Imagine”di John Lennon.

Si tratta di un classico e di un’istantanea conversazione. Inoltre, non è pensata per essere suonata velocemente, per cui i principianti suoneranno benissimo anche quando si eserciteranno lentamente.

Questa canzone è anche interamente in Do maggiore, il che significa che non deve preoccuparsi di tasti neri.

La triade radicale di C maggiore, che costituisce la maggior parte di questa canzone, è un accordo molto comodo da suonare per i principianti. Ma non è nemmeno noioso.

Utilizzerà il Do come nota di ancoraggio durante l’esecuzione del motivo “Imagine”, che sicuramente farà muovere le sue mani sulla tastiera.

Il nostro tutorial la metterà a suo agio con la tonalità di C maggiore, a suonare le triadi e a leggere gli spartiti. Lo guardi qui.

Goditi queste canzoni facili per pianoforte

Come può vedere, le canzoni pop di grande effetto non sono un’esclusiva del regno dei pianisti avanzati!

Infatti, incoraggiamo i principianti a suonare canzoni complete fin dal primo giorno. Questo la appassionerà al pianoforte e la incoraggerà a continuare a progredire.

E queste 10 canzoni facili per pianoforte sono un ottimo punto di partenza!

Dopo tutto, lo scopo di suonare il pianoforte è divertirsi e suonare bene.